LA MIA FORMAZIONE

 

 

Amo la fotografia da un tempo indefinito, una decina d'anni circa, no ormai credo molti di più!

Nel 2010 ho frequentato il mio primo corso base e ringrazierò sempre il mio insegnante e caro amico per avermi trasmesso la passione e l'amore per la composizione fotografica ancor prima della tecnica. L'occhio attento a ciò che mi circonda l'ho sviluppato sicuramente grazie a questo primo corso che ha segnato l'inizio di tutto...

Sempre nel 2010 partecipo al concorso "Malpensa Cavalli" e mi classifico terza con la fotografia "Gioco di Squadra".

Mi sono affacciata con maggior consapevolezza alla fotografia da quasi 6 anni, cominciando a studiare prima i grandi autori che hanno segnato la storia della fotografia e successivamente anche quelli meno conosciuti e partecipando a diversi workshop di fotografia creativa.

Durante questi anni si è sempre più radicato un amore ed una propensione per il bianco e nero, al punto di frequentare dei corsi di fotografia analogica e di sviluppo e stampa in camera oscura con fotografi professionisti come Gabriele Lopez, Vittore Buzzi e Gerardo Bonomo.

Nel dicembre del 2016 realizzo uno dei miei più profondi desideri creando una piccola camera oscura nella mia casa.

In collaborazione col Photofestival di Brescia 2017 ho avuto la possibilità di esporre parte di un mio progetto intitolato "Gente solitaria" ed una di queste foto, stampate personalmente in camera oscura, è stata scelta e pubblicata sulla rivista fotografica Image Mag.

Sempre nel 2017, il Circolo 87 di San Vittore Olona (VA) mi ha dato l'opportunità di esporre un altro mio progetto, per me importantissimo, intitolato "Tra follia e realtà", nato e realizzato a seguito di una visita all'ex manicomio di Mombello (Limbiate) grazie al quale ho potuto esternare le sensazioni provate durante quello che io considero un viaggio interiore sperimentato in prima persona percorrendo i corridoi e visitando le stanze di quello che per anni è stato luogo di sofferenza per moltissime persone.

Questa esperienza cupa e triste mi è servita per lasciare finalmente spazio e libero sfogo a quel lato luminoso, gioioso e amante della vita che mi caratterizza e poco a poco ho cominciato ad esprimere questi sentimenti attraverso le emozioni vissute dalle mamme in attesa, dai neonati e dai piccoli e simpatici bimbi!! 

E' da un paio d'anni circa che la mia attenzione è rivolta a questo magnifico genere fotografico che mi ha portato a formarmi in maniera professionale studiando e seguendo costantemente corsi di formazione con le più importanti fotografe del settore a livello nazionale ed internazionale come Marianna Santoni, Elisa Cogotti, Marianna Marinina, Martyna Ball, Kelly Brown, Silvia Moioli. 

E questo è solo l'inizio...tanto studio e formazione mi aspettano per offrirvi un servizio sempre più professionale ed indimenticabile!!!