• Mara Carnaghi

LA STAMPA FINE ART: ECCELLENZA E MERAVIGLIA!

La stampa FINE ART è una stampa a getto d'inchiostro realizzata su carte pregiate, con la miscela di 12 colori al posto dei 4 primari che permette di avere una resa magnifica in termini di qualità cromatica.

La durata di una stampa FINE ART è di 200 anni a colori e 400 in bianco e nero. E' utilizzata per le mostre fotografiche e preferita dai grandi artisti.

In aggiunta a questo va sottolineata la straordinaria profondità di colore, il il contrasto ottimizzato e la definizione ineguagliabile dell’immagine.


Ma non per forza casa nostra si deve trasformare in un museo o galleria d'arte per decidere di conservare le nostre immagini attraverso stampe Fine Art!

RICEVERE STAMPE FINE ART VUOL DIRE RICEVERE IL MEGLIO per la conservazione dei nostri preziosi ricordi!!!

Vuol dire rendere un'immagine nostra, dei nostri figli, della nostra famiglia, di un momento speciale della nostra vita, un vero e proprio componente d'arredo pregiato ed eterno per la nostra casa...che potremo ammirare per sempre emozionandoci ogni volta che il nostro sguardo cadrà su di esso!


A questo punto verrebbe spontaneo dirvi "Venite a toccare con mano!" e se vorrete farlo sarò più che felice di accogliervi nel mio studio (magari con delle brioche calde ed un buon caffè!)...ma in ogni caso mi sento di garantire al 100% tutto quello che vi ho appena scritto!

Un unico consiglio che vi voglio dare è di diffidare di chi vi vende delle stampe "Fine Art" allo stesso prezzo o ad un prezzo poco più alto delle stampe normali...proprio per le caratteristiche pregiate che vi ho descritto poco fa, una stampa Fine Art non potrà MAI costare come una stampa normale!!!


Purtroppo è veramente difficile, attraverso uno schermo, darvi un'idea concreta di tutto quello che sto dicendo (e per questo rinnovo l'invito per brioches e caffè!) , però vorrei lo stesso mostrarvi una foto che mi hanno mandato dei miei clienti per farmi vedere come hanno accolto la mia stampa fine art a casa loro...


guardate qui!!!


A presto,

Mara